Punizione 

​Ti avevo detto che ti avrei punito, e questo testo l’ho scritto l’altro ieri, perché il tuo comportamento avrebbe potuto costarti caro. Ma non l’ho pubblicato. Poi ieri quella tua idea. Quindi eccolo. 

Come entri in casa incontri il mio sguardo severo. Il tuo sorriso si spegne subito.
– Che c’è? – mi chiedi stupita. Ti aspettavi un abbraccio ed un bacio di bentornata, non un muso lungo, lo so.
– Togliti la giacca ed inginocchiati sul divano – ti ordino gelido. 
Arrossisci immediatamente. Hai già capito cosa ti aspetta. Ma non sai perché, lo vedo. 
– È perché non ti ho scritto spesso oggi? Ero impegnata, te lo avevo detto … – mi balbetti.
– Ieri sera – ti suggerisco io, freddo. Ma vedo dal tuo sguardo che non hai ancora capito. E allora ti spiego:
– Mi hai disobbedito per ben due volte, ieri sera, e su cose molto gravi. Stavi male quindi non era il momento ed ho tralasciato, ma la tua disobbedienza, immotivata ed irrazionale, mi ha fatto stare parecchio in pensiero. –
Vedo i tuoi occhi diventare lucidi: ti viene da piangere, lo vedo. 
Tenti di dire qualcosa ma io sono più veloce questa volta:
– Alle tre ero già sveglio … –
Non riesci a trattenere le lacrime. 
– Eppure di solito sei molto obbediente, piccola … –
– Scusami, hai ragione … ma … ti prego, non essere arrabbiato con me … – 
Cazzo! Il cuore mi si scioglie! Ma non devo! Con uno sforzo fingo impassibilità alle tue parole, e tu allora ti avvii verso il divano. 
Mi verrebbe voglia di fermarti ed abbracciarti e baciarti … ma non devo! Per il tuo bene! Non è semplice disobbedienza questa volta.
Tu sali con le ginocchia sul divano, appoggi la testa sulla sommità dello schienale e ti scopri il culo. 
– Puniscimi, daddy, sono stata una cattiva piccina … –
E a me verrebbe da baciarti il sedere, e poi dirti di rivestirti, che sei perdonata, ma sarebbe una punizione peggiore. Quindi mi faccio su una manica e mi avvicino a te. 
Un respiro profondo, poi:
– Safeword, piccola. Dieci colpi. –

Annunci

8 pensieri su “Punizione 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...