Amore mio, piccola mia 

Sono qui, davanti ad un tavolo, seduto, con un orzo davanti (non reggerei un caffè), e mi manchi ancora di più. Ti parlo continuamente nella mia testa, ho bisogno di farlo, e sento la tua voce, tu che mi rispondi. Ti vedo, ti immagino ora, piccola mia. Tu sei la mia aria, ed infatti ho il respiro affannato, devo comandare i polmoni di farlo, come se si volessero fermare. Il cuore non lo sento, mi metto una mano sul petto ma non lo sento … Riprenderò a vivere non appena avrò un tuo segno. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...