Spettacolo 

Dopo pranzo ti sei andata a cambiare e sei tornata in cucina indossando solo una grande camicia a quadri. Ti sei messa quindi a lavare i piatti, visto che avevo cucinato io. 
Vedendoti così ‘vestita’, io mi sono disteso per terra con la testa tra i tuoi piedi, aspettandomi di vedere la tua fichetta nuda. Invece, con mio sommo disappunto, sotto indossavi un paio di mutandine bianche. 
“Speravi tu di vedermi la patatina, eh, porcellino?” mi insolentii.
“Sì, lo ammetto, pensavo che sotto tu non indossassi nulla” ti risposi sorridendo. 
“Sai quanto mi piace la tua pomodorina, lo sai che mi mette addosso sempre tanta voglia di baciarla e di leccarla tutta, lentamente, fino a farla diventare gonfia e aperta, di succhiarle il clitoride … mi fa venire duro mushy la tua pomodorina …”
“Smettila! Mi stai facendo bagnare!”
Ed era vero: sulle mutandine stava fiorendo una vistosa macchia di umido del tuoi succhi. Ed era quello che volevo. 

Annunci

2 pensieri su “Spettacolo 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...